Casella PEC

Ufficio Commercio

Responsabile dell’Area Assetto del Territorio
Arch. Pierpaola Archini

Ricevimento: Lunedì e Venerdì dalle ore 10,00 alle ore 12,00 – Mercoledì su appuntamento

Istruttore di riferimento : Rag.Silvana Scalvini
Apertura al pubblico : Da Lunedì a Venerdì dalle 9,00 alle 12,30
Sabato dalle 9,00 alle 12,00
Telefono: 030/7750750 interno 3

E’ possibile inviare un messaggio alla casella di posta elettronica certificata dell’Ente:

se si ritiene invece di non aver necessità di una ricevuta di ritorno

E’ possibile inviare un messaggio alla casella di posta elettronica ordinaria dell’Ente:

Competenze Ufficio Commercio:

Elenco Procedimenti:

  • Acconciatori
  • Agenzie d’affari
  • Agriturismo
  • Alberghi e residenze turistico alberghiere
  • Attivita’ Funebre
  • Attività Artigianali (kebab,pizzerie d’asporto,rosticcerie,gastronomie,pasticcerie,ecc..)
  • Bed & breakfast,affittacamere,case vacanza
  • Commercio al dettaglio in sede fissa ,esercizi di vicinato,Medie strutture,grandi strutture
  • Commercio all’ingrosso
  • Commercio elettronico
  • Spacci interni
  • Commercio su aree pubbliche in forma itinerante
  • Commercio su aree pubbliche su posteggio fisso (mercato)
  • Distributori automatici
  • Distributori di carburante
  • Estetisti (massaggiatori, centri abbronzatura ,centri benessere,saune, onicotecnica,tatuaggi, piercing)
  • Lavanderie
  • Manifestazioni e spettacoli
  • Noleggio con conducente-autobus noleggio con conducente
  • Autonoleggio senza conducente
  • Panificatori
  • Parafarmacie
  • Produttori agricoli
  • Rimesse veicoli
  • Rivendite di giornali e riviste
  • Saldi e vendite straordinarie
  • Somministrazione alimenti e bevande
  • Circoli privati o associazioni
  • Vendita per corrispondenza
  • Vendita presso il domicilio dei consumatori
  • Vendite sottocosto
  • Videogiochi, o apparecchi per il gioco lecito installazione o noleggio
  • Vidimazione dei registri

MODELLI SCIA

Come e chi deve presentare la SCIA

In base al D.P.R. n. 160 del 07 settembre 2010, la SCIA deve essere presentata esclusivamente in modalità telematica/dematerializzata, e quindi non può più essere presentata in forma cartacea (neanche in caso di invio per posta o per fax).

Le SCIA presentate in forma cartacea saranno considerate irricevibili e inefficaci; non verranno trattate dagli uffici del SUAP, né produrranno alcun effetto giuridico.

La SCIA deve essere sottoscritta dal titolare o dal legale rappresentante dell’impresa ubicata sul territorio del Comune di Cazzago San Martino.

La compilazione della SCIA dovrà avvenire sul portale regionale M.U.T.A., all’indirizzo http://www.muta.servizirl.it

Occorre compilare modelli SCIA distinti per ogni tipologia di attività economica da attivare/modificare/cessare.

VERSAMENTI

Diritti sanitari ASL

€ 40,00 da eseguirsi tramite: (solo per Inizio attivita/sub ingressi/modifica locali del settore alimentare o soggette a notifica Asl)

CCP. n. 13707252 intestato a AZIENDA SANITARIA LOCALE della provincia di Brescia – Servizio Tesoreria – Viale Duca degli Abruzzi, 15 – 25124 – BRESCIA

Oppure Bonifico Bancario – codice IBAN IT96K0350011282000000058919 intestato a AZIENDA SANITARIA LOCALE della provincia di Brescia – Servizio Tesoreria – Viale Duca degli Abruzzi, 15 – 25124 – BRESCIA

 

Documenti correlati

Tutta la modulistica relativa al Commercio (120MB ZIP)

In alternativa è possibile scaricare i soli modelli SCIA (10MB ZIP)