Tassi di assenza

In questa sezione sono riportati i documenti e le informazioni previste dall’articolo 16, comma 3 del Decreto legislativo n. 33/2013 “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicita’, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle PA”, in vigore dal 20.04.2013, che prevede quanto segue:

Obblighi di pubblicazione concernenti la dotazione organica e il costo del personale con rapporto di lavoro a tempo indeterminato.

3. Le pubbliche amministrazioni pubblicano trimestralmente i dati relativi ai tassi di assenza del personale distinti per uffici di livello dirigenziale.

Pubblicazione dei dati sulle assenze e presenze del personale

L’articolo 21 della legge n. 69 del 18 giugno 2009 obbliga le amministrazioni a pubblicare mensilmente sul proprio sito istituzionale i dati sui tassi di assenza e presenza del personale, raggruppatp per ufficio di livello dirigenziale.

Nel conteggio del tasso di assenza sono comprese tutte le giornate di mancata presenza lavorativa, inclusi ad esempio permessi e distacchi sindacali, malattia, ferie, aspettativa, congedo obbligatorio per maternità etc. Sono invece esclusi dal conteggio i premessi fruiti ad ore.

Ogni mese sono pubblicati per ciascun ufficio dirigenziale i dati relativi al tasso di assenza, cioè il rapporto tra i giorni di assenza dal lavoro complessivi ed i giorni lavorativi del mese di riferimento. Il tasso di presenza è il rapporto tra il numero dei giorni lavorativi complessivamente prestati dal personale dell’Ufficio e il numero dei giorni lavorativi del mese di riferimento.

2020

2019

Anni precedenti